Maizena

Maizena

La maizena è un prodotto della lavorazione del mais. Maizena è in realtà il marchio internazionale di proprietà di Unilever con il quale si identifica l’amido di mais.

Essa è un ingrediente prezioso per rendere i dolci soffici e leggeri. I dolci preparati con l’amido di mais acquistano un sapore molto delicato, difficilemente ottenibile con l’uso di altre farine.

È ideale anche per addensare in pochi minuti salse, umidi, brasati, minestre, ecc. Il sapore dei cibi rimane infatti inalterato grazie al suo gusto neutro.

L’amido di mais è  una farina bianca usata anche per preparare la polenta.

Nelle torte e nei dolci si utilizza metà dose di maizena e metà dose di farina (per la preparazione di dolci particolarmente soffici, usare due terzi di amido di mais e un terzo di farina).
Nei budini e nelle creme si sostituisce la dose di farina prevista dalla ricetta con la medesima quantità di amido di mais.
Nelle salse e negli umidi si scioglie un cucchiaio raso di maizena in 50 ml di liquido freddo (acqua, latte, brodo) per legare 200 g circa di salsa. Nelle minestre si scioglie un cucchiaio raso di amido di mais in 50 ml di acqua per legare 500 g circa di preparato.

La maizena va aggiunta solo a fine cottura al piatto in preparazione. Non si deve prolungare la cottura perchè per l’amido di mais sono sufficienti pochi minuti, si addensa e cuoce velocemente.
Il valore energetico per 100 g di questo alimento si attesta sulle 360 kcal. Ogni 100 g conferiscono 0,3 g proteine, 88 g carboidrati e 0,2 g grassi.

Essendo naturalmente priva di glutine, la maizena è particolarmente consigliata per le persone affette da celiachia. In ogni caso, per essere certi dell’assenza di glutine, bisogna verificare la presenza del simbolo della spiga barrata oppure la scritta “gluten free” o “senza glutine” sull’etichetta del prodotto.

 

Articoli correlati