«

»

Stampa Articolo

Dieta per Allergia al Nichel

La dieta per allergia al nichel è lo stile di vita a cui devono attenersi tutte quelle persone che presentano la SNAS: Sindrome da Allergia Sistemica al Nichel.

Le persone allergiche al nichel devono evitare gli alimenti che hanno un’alta quantità di nichel per non incombere nei tipici disturbi gastrointestinali, disturbi respiratori, disturbi neurologici e altri disturbi generali nonché sintomi cutanei.

Nella tabella riportata di seguito vengono indicati gli alimenti permessi e vietati nella dieta per allergia al nichel:

PERMESSI

VIETATI

Tutti i cibi in scatola, lievito chimico, vitamine e minerali, integratori

CEREALI E DERIVATI

Farina 00, pane, pasta, fette croccanti (senza mais, avena, multicereali, grassi aggiunti), riso, gallette di riso, fiocchi di frumento, muesli (senza uvette nè semi oleosi) Farina integrale, farina di mais, avena, crusca, grano saraceno, miglio, pane speciale, integrale, con semi e farine particolari

DOLCI

Dolci fatti con burro Marzapane, cacao, cioccolato, liquirizia

LATTE E DERIVATI

Latte, formaggi, panna, yogurt Formaggi fusi, formaggini, yogurt al malto e cereali, panna montata

CARNI, PESCI, UOVA

Tutti i tipi di carne, tutto il pesce (tranne quello vietato), uova Aringhe, ostriche, granchio

FRUTTA E VERDURA

Tutta la verdura (eccetto quella vietata), tutta la frutta (eccetto quella vietata) Asparagi, funghi, cipolle, porri, spinaci, pomodori, patate, legumi, lenticchie, piselli e fagioli, lattuga, carote e cavoli, broccoli, pere, prugne, uva passa, fichi, albicocche, kiwi, ananas, nocciole, mandorle, arachidi e tutta la frutta secca

CONDIMENTI

Olio extravergine di oliva, burro Margarina

BEVANDE

Caffè, vino The (soprattutto quello verde)

 Nella dieta per allergia al nichel bisogna ricordare di evitare quasiasi cibo in scatola in quanto, soprattutto se si tratta di un alimento acido (come pomodori, aceto e limoni), incrementa il rilascio di nichel dal contenitore.
Per la cottura non devono essere usati utensili nichelati.
Non va bevuta né usata per cucinare la prima acqua che esce dal rubinetto la mattina, poiché il nichel può essere stato rilasciato dal rubinetto durante la notte.

Chi desidera scaricare il foglio di calcolo che permette di scoprire in modo automatico la quantità di di nichel giornaliera assunta in base al peso in grammi di ogni alimento faccia click qui.

 



Articoli Correlati:

Permalink link a questo articolo: http://www.allergie-intolleranze.it/dieta-per-allergia-al-nichel.html